Dettagli opera: ISOLE SENZA MARE

Di seguito i dettagli dell'opera selezionata. Si può procedere al download dal link presente al termine della scheda

Autore:
CILENTO ANTONELLA
Titolo:
ISOLE SENZA MARE
Edito da:
GUANDA
Anno di edizione:
2009
Genere:
ROMANZO
Formato di registrazione:
DAISY
Codice isbn:
8882465094
Durata:
713 minuti
Dimensione file:
337424417
Lettura eseguita da:
SETTANNI ANTONIO
Livello di lettura:
PRIMO LIVELLO

Risguardo di copertina

"ISOLE SENZA MARE" è LA STORIA PARALLELA DI DUE DONNE CHE ATTRAVERSANO L'OTTO E IL NOVECENTO: AQUILA, NOBILE CADUTA IN POVERTà E COSTRETTA A LASCIARE LA SPAGNA, VENDE SE STESSA E TENTA IL RISCATTO DIVENTANDO L'AMANTE DEL MARCHESE CAMPANA, COLLEZIONISTA DI ARTE E DI VITE ALTRUI, UN AMORE CHE LA TRASCINERà IN UNA TRAMA DI OSSESSIONI, VENDETTE E FANTASMI. NINA, ULTIMA EREDE DI UNA CATENA DI DONNE CHE DALLA SPAGNA SONO FUGGITE, HA PIù DI OTTANT'ANNI, HA VISSUTO IL FASCISMO E UNA DIFFICILE INTIMITà FAMIGLIARE PERCORSA DA MOLTI NODI SILENZIOSI: ORFANA DI PADRE, SPOSA TARDIVA, MADRE MANCATA. AQUILA E NINA AMANO CON INFELICITà, ENTRAMBE SONO ESILIATE: LEGATE A DOPPIO FILO DA RIMANDI, COINCIDENZE ED EREDITà, LE LORO VICENDE SI INTRECCIANO CON UN CORO DI INDIMENTICABILI PERSONAGGI SULLO SFONDO DEL MEDITERRANEO. A CAVALLO DEL TEMPO, PROTAGONISTI ASSOLUTI DI "ISOLE SENZA MARE" SONO L'IDENTITà FEMMINILE, L'AMORE, DELUSO ORA DALLA MORTE, ORA DAL TRADIMENTO, E LA SOLITUDINE INVINCIBILE DELLE DONNE ALLA SOGLIA DELLE GRANDI COME DELLE PICCOLE TRASFORMAZIONI.

Centro nazionale del libro parlato Francesco Fratta

Via Borgognona 38 - 00187 Roma