Libri più scaricati

Ecco la classifica dei 20 libri più scaricati.

HARPER LEE: IL BUIO OLTRE LA SIEPE

Risguardo di copertina

n una sonnolenta cittadina del profondo sud degli stati uniti l'avvocato atticus finch è incaricato della difesa d'ufficio di un afroamericano accusato di aver stuprato una ragazza bianca. riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. questo, in poche righe, l'episodio centrale di un romanzo che da quando è stato pubblicato, oltre cinquant'anni fa, non ha più smesso di appassionare non soltanto i lettori degli stati uniti, ma quelli di tutti i paesi del mondo dove è stato tradotto. non si esagera dicendo che non c'è americano che non l'abbia letto da bambino o da adolescente e che non l'abbia consigliato a figli e nipoti. eppure non è un libro per ragazzi, ma un affresco colorito e divertente della vita nel sud ai tempi delle grandi piantagioni di cotone, dei braccianti neri che le coltivavano, delle cuoche di colore che allevavano i figli dei discendenti delle grandi famiglie dell'ottocento, della white trash, i "bianchi poveri" abbrutiti e alcolizzati; e anche, purtroppo, delle sentenze sommarie di giurie razziste e degli ultimi linciaggi americani della storia. quale il segreto della forza di questo libro? la sua voce narrante, che è quella della piccola scout, la figlia di atticus, una huckleberry finn in salopette (dire "in gonnella" sarebbe inesatto, perché scout è una maschiaccia impertinente e odia vestirsi da donna) che, ora sola ora in compagnia del fratello maggiore e del loro amico più caro (ispirato all'autrice dal suo amico d'infanzia truman capote), ci racconta la storia di maycomb, alabama, della propria famiglia, delle pettegole signore della buona società che vorrebbero farla diventare una di loro, di bianchi e neri per lei tutti uguali, e della vana battaglia paterna per salvare la vita di un innocente.

MOSSE KATE: I CODICI DEL LABIRINTO - 1 PARTE

Risguardo di copertina

quando alice tanner scopre due scheletri durante uno scavo archeologico nel sud della francia, sente riemergere con forza un passato di violenza e di brutalità. non è solo la vista delle ossa perfettamente conservate a farla rabbrividire, ma la percezione di un elemento di mistero, di un'incombente sensazione di pericolo da cui fatica a liberarsi. turbata dalle parole e dai simboli incisi nelle pareti della grotta, alice ha il presentimento di aver riportato alla luce qualcosa che doveva restare nascosto per sempre.otto secoli prima, mentre in linguadoca si era appena scatenata la crociata contro i catari, la giovane alais riceve dal padre, perché lo metta in salvo, uno dei tre libri che compongono i codici del labirinto, fondamento della dottrina catara, che lui stesso aveva riportato dalla terra santa dopo la prima crociata. anche se non riesce a decifrare i simboli che il libro contiene, alais sa che il suo destino è quello di proteggerne il segreto a tutti i costi.tre libri smarriti, due donne, un segreto racchiuso in un labirinto, una storia sul graal ambientata fra i paesaggi senza tempo della francia sud-occidentale.

BOTTON ALAIN DE: UN'EDUCAZIONE EMOTIVA

Risguardo di copertina

la nostra società attribuisce una grande importanza all'istruzione e fornisce una preparazione adeguata agli studenti in qualsiasi ambito. formiamo piloti e neurochirurghi, revisori contabili e igienisti dentali, ingegneri e insegnanti di greco antico. ma tutte le nostre energie si concentrano sull'intelligenza razionale, trascurando quella emotiva. ci preoccupiamo se i nostri figli prendono un brutto voto in matematica, ma non ci chiediamo se saranno persone gentili, se sapranno gestire la rabbia nel corso di una discussione o lo stress durante un colloquio di lavoro. eppure, un buon grado di abilità emotiva è un requisito essenziale per migliorare la vita di tutti noi: partiamo dal presupposto che sia futile o che non si possa insegnare, che sia qualcosa di relegato all'ambito dell'istinto e dell'intuito. niente di più sbagliato. leggere queste pagine ci permetterà di capire come funzionano gli ingranaggi delle emozioni, di sviluppare una competenza vera e propria che, al pari di tutte le altre, richiede esercizio, ma che ci aiuterà ad accettare i nostri fallimenti, a vivere l'amore in modo sereno e appagante, a trarre profitto dal lavoro senza essere ossessionati dal denaro.

GROSSMAN DAVID: QUALCUNO CON CUI CORRERE - PARTE 1


KINSELLA SOPHIE: AFFARI D'ORO

Risguardo di copertina

liz e jonathan chambers sono in un momento difficile della loro vita. entrambi insegnanti, non riescono a vendere la loro casa, hanno acquistato una scuola privata al cui interno hanno ricavato la loro nuova abitazione e così si ritrovano presi tra due mutui, con i debiti che aumentano e una figlia adolescente infelice, alice, afflitta dai problemi della sua età, che tutto avrebbe voluto fare tranne che traslocare. ma ecco che arriva marcus witherstone, un facoltoso agente immobiliare, che si offre di aiutarli. marcus conosce gli affittuari che fanno al caso loro, la supermodaiola pr ginny e il quasi-famoso attore piers, che si trasferiranno a casa di liz e jonathan e tutto si aggiusterà. ma ben presto tra marcus e liz scocca la scintilla, jonathan è perso nel suo lavoro e nessuno si accorge che la giovane alice ha una passione sconsiderata per piers e ginny... quanti guai in arrivo!

DE FILIPPO EDUARDO: LE BUGIE CON LE GAMBE LUNGHE


BUCHAN ELIZABETH: IL MUSEO DELLE PROMESSE INFRANTE

Risguardo di copertina

esiste un museo, a parigi, dove le persone non fanno la fila per ammirare i capolavori dell’arte. dove non sono custoditi né quadri né statue. un museo creato per conservare emozioni. ogni oggetto in mostra, infatti, è il simbolo di un amore perduto, di una fiducia svanita. un cimelio donato da chi vorrebbe liberarsi dei rimorsi e andare avanti. come la stessa curatrice, laure, che ha creato il museo delle promesse infrante per conservare il suo ricordo più doloroso: quello della notte in cui ha dovuto dire addio al suo vero amore. quando laure lascia la francia e arriva a praga, nell’estate del 1986, ha l’impressione di essere stata catapultata in un mondo in cui i colori sono meno vivaci, le voci meno squillanti, le risate meno sincere. laure lo capisce a poco a poco dagli sguardi spaventati della gente, dalle frasi lasciate in sospeso: questo è un paese che ha dimenticato cosa sia la libertà. eppure ci sono persone che ancora non si rassegnano. come tomas. laure lo incontra per caso, a uno spettacolo di burattini. ed è un colpo di fulmine. per lui, laure è pronta a mentire, lottare, tradire. ma ancora non sa di cosa è capace il regime, né fin dove dovrà spingersi per avere salva la vita. laure si è pentita amaramente della scelta che ha dovuto compiere tanti anni prima ed è convinta che non avrà mai l’occasione per aggiustare le cose. eppure ben presto scoprirà che il museo delle promesse infrante non è un luogo cristallizzato nel passato. è un luogo che guarda al futuro, in cui le storie circolano e spiccano il volo verso mete inaspettate. a volte raggiungono luoghi lontanissimi, ricucendo i fili strappati del destino. e a volte possono perfino giungere alle orecchie di un uomo cui non importa nulla degli sbagli e dei rimpianti, ma che aspetta solo un indizio per ritrovare il suo amore perduto.

THORODDSEN HALLDORA KRISTIN: DOPPIO VETRO

Risguardo di copertina

dal doppio vetro delle sue finestre in un piccolo appartamento nel centro di reykjavik, un'anziana donna osserva la vita da cui si sente ormai tagliata fuori ma che continua ad attrarla, a porle domande, a nutrire la sua «fame di giorni» e il suo desiderio di appartenere al presente. vedova con figli che hanno da tempo preso la loro strada e nipoti ormai cresciuti e sempre più lontani, la sua esistenza subisce una scossa inaspettata con l'entrata in scena di un uomo. un coetaneo che forse ha già incrociato brevemente in gioventù, un ex chirurgo separato dalla moglie che senza timore le si dichiara e la corteggia, facendole riscoprire l'ebbrezza della complicità e del sentirsi desiderati. ma è ammesso, opportuno, o anche solo possibile innamorarsi ancora alla sua età? che cos'ha in fondo l'amore da offrire a due solitudini al tramonto? e perché la passione senile rimane un tabù, perfino agli occhi di amici e famigliari, qualcosa da negare o deplorare come un capriccio? attraverso le emozioni, i pensieri e le paure della protagonista, in una dimensione sospesa tra la profonda sensibilità e il disincanto ironico che si maturano con gli anni, ci immergiamo in un'avventura sentimentale che raramente trova voce in letteratura. "doppio vetro" è un delicato canto d'amore alla vitalità interiore che non si rassegna allo sfiorire del corpo, un racconto poetico sullo scarto tra i ruoli che la società impone a ogni stagione della vita e un sentire che non invecchia quasi mai con l'età.

GIVAUDAN E MEUROIS: RACCONTI D'UN VIAGGIATORE ASTRALE

Risguardo di copertina

(non indicato)

SCIASCIA LEONARDO: IL GIORNO DELLA CIVETTA

Risguardo di copertina

di questo romanzo breve sulla mafia, apparso per la prima volta nel 1961, ha scritto leonardo sciascia: "... ho impiegato addirittura un anno, da un'estate all'altra, per far più corto questo racconto. ma il risultato cui questo mio lavoro di 'cavare' voleva giungere era rivolto più che a dare misura, essenzialità e ritmo, al racconto, a parare le eventuali e possibili intolleranze di coloro che dalla mia rappresentazione potessero ritenersi, più o meno direttamente, colpiti. perché in italia, si sa, non si può scherzare né coi santi né coi fanti: e figuriamoci se, invece che scherzare, si vuole fare sul serio".

CORTI MARIA: VOCI DAL NORD-EST: TACCUINO AMERICANO


DE FILIPPO EDUARDO: DE FILIPPO TEATRO

Risguardo di copertina

(non impostato)

CALVINO ITALO: GLI AMORI DIFFICILI


SIMENON GEORGES: ALL'INSEGNA DI TERRANOVA

Risguardo di copertina

(non indicato)

AA.VV.: FAVOLE CELEBRI


SOFOCLE: EDIPO A COLONO


GROSSMAN DAVID: QUALCUNO CON CUI CORRERE - PARTE 2


ESCHILO: ORESTIADE - AGAMENNONE


CARVER RAYMOND: VUOI STAR ZITTA PER FAVORE?


ESCHILO: ORESTIADE - LE EUMENIDI