Dettagli opera: IL RAGAZZO CHE DISEGNO' AUSCHWITZ

Di seguito i dettagli dell'opera selezionata. Si può procedere al download dal link presente al termine della scheda

Autore:
GEVE THOMAS - INGLEFIELD CHARLES
Titolo:
IL RAGAZZO CHE DISEGNO' AUSCHWITZ
Edito da:
EINAUDI
Anno di edizione:
2022
Genere:
DIARI
Formato di registrazione:
DAISY
Codice isbn:
8806250874
Durata:
554 minuti
Dimensione file:
253085903
Lettura eseguita da:
MAUCERI LUCA
Livello di lettura:
PRIMO LIVELLO

Risguardo di copertina

Thomas Geve ha solo quindici anni quando viene liberato da Buchenwald, l’11 aprile del 1945. È il suo terzo campo di concentramento. La prima volta era stato portato ad Auschwitz-Birkenau, dove era stato separato dalla madre e lasciato solo nella sezione maschile. Aveva tredici anni. Durante i ventidue mesi di prigionia, l’infanzia di Thomas viene annullata e la sua identità segnata per sempre. Alla liberazione il giovane Thomas è già dolorosamente consapevole del suo ruolo di testimone. Servendosi di una manciata di matite colorate, traccia allora piú di ottanta tavole sorprendentemente esatte, in cui, con semplicità fulminante, restituisce alla pagina l’atroce quotidianità nel campo, famigerato emblema del periodo piú buio della Storia europea. Poco tempo dopo, nel 1947, a quei disegni fa seguire un resoconto della sua esperienza altrettanto immediato e ricco di vividi particolari. Il ragazzo che disegnò Auschwitz fonde quelle parole a quelle immagini, in un libro commovente e articolato che è insieme documento raro e prezioso e racconto toccante di un ragazzo tanto indifeso quanto tenace, che ancora oggi, alla soglia dei novantadue anni, non rinuncia a inseguire la speranza, il cambiamento, la vita.

Centro nazionale del libro parlato Francesco Fratta

Via Borgognona 38 - 00187 Roma