Dettagli opera: PLATFORM SOCIETY

Di seguito i dettagli dell'opera selezionata. Si può procedere al download dal link presente al termine della scheda

Autore:
VAN DIJCK JOSE' - POELL THOMAS - DE WAAL MARTIJN
Titolo:
PLATFORM SOCIETY
Edito da:
GUERINI
Anno di edizione:
2019
Genere:
INFORMATICA
Formato di registrazione:
DAISY
Codice isbn:
8881074266
Durata:
655 minuti
Dimensione file:
310778208
Lettura eseguita da:
SIRIANNI ANDREA
Livello di lettura:
PRIMO LIVELLO

Risguardo di copertina

Platform society. Valori pubblici e società connessa - José Van Dijck,Thomas Poell,Martijn De Waal - copertinaPlatform society. Valori pubblici e società connessa José Van Dijck,Thomas Poell,Martijn De Waal 0 recensioniScrivi una recensioneCon la tua recensione raccogli punti Premiumpagabile con 18Apppagabile con Carta del DocenteArticolo acquistabile con 18App e Carta del DocenteCuratore: Giovanni Boccia Artieri, Alberto MarinelliEditore: Guerini ScientificaCollana: ConnessioniAnno edizione: 2019In commercio dal: 23 settembre 2019Tipo: Libro universitarioPagine: 340 p.EAN: 9788881074266 Salvato in 17 liste dei desideri€ 19,95€ 21,00(-5%)Punti Premium: 20Venduto e spedito daIBSDisponibilità immediataQuantità: 1LIBROAGGIUNGI AL CARRELLOPRENOTA E RITIRAVerifica disponibilità in Negozio1 Promo IBS sul prodottoIl Gusto dell'Italia | Scegli un'eccellenza enogastronomica a metà prezzoGaia la libraiaGaia la libraiaVuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personaleDescrizioneClassificheDescrizionePlatform Society indaga il ruolo delle piattaforme online nelle società occidentali e si interroga sulle loro logiche, i loro meccanismi di funzionamento e la possibilità che esse incorporino valori orientati a favorire il bene comune e non soltanto gli interessi economici privati. Sono i valori pubblici a rappresentare la vera posta in gioco nella lotta per la piattaformizzazione delle società. Tra questi ritroviamo naturalmente i temi della privacy e la sicurezza e protezione dei dati, ma anche temi sociali più ampi: equità, accessibilità, controllo democratico e accountability. Il conflitto tra sistemi ideologici contrapposti coinvolge diversi attori sociali (mercato, governi, società civile) ed è analizzato osservando quattro settori strategici: informazione, trasporti, sanità e istruzione. Ciascuno di essi evidenzia la stretta interdipendenza tra la dimensione locale, il livello dell'ecosistema delle principali piattaforme digitali e il piano geopolitico mondiale, in cui si producono scontri di potere tra mercati globali e governi (sovra)nazionali.

Centro nazionale del libro parlato Francesco Fratta

Via Borgognona 38 - 00187 Roma