Dettagli opera: QUATTRO CONVERSAZIONI SULL'EUROPA

Di seguito i dettagli dell'opera selezionata. Si può procedere al download dal link presente al termine della scheda

Autore:
DAVERIO PHILIPPE
Titolo:
QUATTRO CONVERSAZIONI SULL'EUROPA
Edito da:
RIZZOLI
Anno di edizione:
2019
Genere:
POLITICA
Formato di registrazione:
DAISY
Codice isbn:
8891821133
Durata:
229 minuti
Dimensione file:
107182217
Lettura eseguita da:
RAPPO RENATO
Livello di lettura:
PRIMO LIVELLO

Risguardo di copertina

Philippe Daverio si inserisce nel dibattito politico attuale con la sua autorevole voce di storico dell'arte e antropologo culturale. Il presupposto è che l'Europa è la nostra casa comune, una condivisa visione del mondo, con uno stesso linguaggio artistico, musicale, architettonico e addirittura gastronomico. Partendo dal pensiero di alcuni grandi maestri dell'Ottocento e Novecento, tra cui Victor Hugo e Sir Winston Churchill, Altiero Spinelli e Paul Valéry, che hanno immaginato un'Europa unita, il discorso si sposta poi su alcuni periodi storici, come il Rinascimento carolingio o le corti del Settecento, per approfondire le differenze e le contaminazioni fra i vari Paesi. Alla fine si può quindi addirittura affermare, provocatoriamente, che «il senso dell'Europa sta anche nei sensi: guardiamo, ascoltiamo, sentiamo, annusiamo, mangiamo in modo diverso dagli altri popoli e in questo stanno le nostre radici comuni».

Centro nazionale del libro parlato Francesco Fratta

Via Borgognona 38 - 00187 Roma