Dettagli opera: LA MORTE AL CANCELLO

Di seguito i dettagli dell'opera selezionata. Si può procedere al download dal link presente al termine della scheda

Autore:
SIMONI GIANNI
Titolo:
LA MORTE AL CANCELLO
Edito da:
TEA
Anno di edizione:
Genere:
ROMANZO POLIZIESCO
Formato di registrazione:
DAISY
Codice isbn:
8850223176
Durata:
708 minuti
Dimensione file:
335499928
Lettura eseguita da:
PARIGI STEFANO
Livello di lettura:
PRIMO LIVELLO

Risguardo di copertina

I CORPI PRIVI DI VITA DI DUE SENZATETTO VENGONO RITROVATI NELLA PERIFERIA DI BRESCIA. LA RICCA E BELLA MOGLIE DI UN MEDICO MOLTO IN VISTA NELLA CITTà VIENE BARBARAMENTE UCCISA DAVANTI A CASA SUA. DUE CASI DI OMICIDIO APPARENTEMENTE LONTANISSIMI, MA ENTRAMBI MOLTO SCOMODI PERCHé ATTIRANO L'ATTENZIONE PUBBLICA. DUE CASI CHE SCOTTANO SULLA SCRIVANIA DEL COMMISSARIO MICELI. MA ANCHE QUESTA VOLTA MICELI NON SARà SOLO A SBROGLIARE L'INTRICATA MATASSA: AL SUO FIANCO, OLTRE AI COLLABORATORI PIù FIDATI TROVEREMO L'EX GIUDICE PETRI, CHE, ASSETATO DI GIUSTIZIA E INSOFFERENTE DELLA SUA ALTRIMENTI NOIOSA VITA DA PENSIONATO, NON ESITA A BUTTARSI IN UNA NUOVA INDAGINE. MA SE IL PRIMO CASO SEMBRA NON TROVARE RISPOSTA - CHI POTEVA AVERCELA CON DUE BARBONI CHE NON AVEVANO MAI DATO FASTIDIO A NESSUNO? - IL SECONDO PARREBBE AVERNE TROPPE, PERCHé MOLTI POTEVANO AVERE INTERESSE A TOGLIERE DI MEZZO LA BELLA SIGNORA - IL MARITO, DALL'ALIBI ZOPPICANTE, L'AMANTE TROPPO GIOVANE PER LEI, IL MARITO DELL'AMICA ASSETATO DI SOLDI... UN GIALLO NOIR TESO FINO ALLE ULTIME PAGINE.

Centro nazionale del libro parlato Francesco Fratta

Via Borgognona 38 - 00187 Roma