Libri più scaricati

Ecco la classifica dei 20 libri più scaricati.

FLETCHER JESSICA - BAIN DONALD - PALEY-BAIN RENEE: LA SIGNORA IN GIALLO: OMICIDIO IN GRANDE STILE

Risguardo di copertina

per distrarsi dalle fatiche del suo ultimo romanzo, jessica fletcher si è concessa una breve vacanza a new york. una piacevole pausa per unire utile e dilettevole: passare un po' di tempo con suo nipote e la sua famiglia, incontrare cari amici come il suo editore e il suo agente letterario, e provare l'elettrizzante esperienza della settimana della moda. nel febbrile calendario di eventi e grandi firme, ad attirare l'attenzione di jessica c'è il nome di un giovane stilista di cabot cove, al suo debutto con una meravigliosa collezione di abiti da sera. alla sfilata lo sfarzo è abbagliante e, sotto i flash incessanti dei fotografi, tutto sembra andare liscio fino a quando, all'improvviso, una modella cade rovinosamente in passerella e muore. cause naturali? forse. qualche giorno dopo, però, un'altra modella viene trovata morta in circostanze misteriose. e l'atmosfera si fa inevitabilmente sempre più tesa. due vittime. due modelle. il loro unico apparente collegamento? il giovane stilista di cabot cove. l'istinto investigativo della signora in giallo, tra narcisismi e segreti, sarà messo a dura prova. e non sarà facile scoprire chi ha firmato questa collezione... mortale.

MARAINI DACIA: MEMORIE DI UNA LADRA


CAROFIGLIO GIANRICO: LE TRE DEL MATTINO

Risguardo di copertina

antonio è un liceale solitario e risentito, suo padre un matematico dal passato brillante; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. un pomeriggio di giugno dei primi anni ottanta atterrano a marsiglia, dove una serie di circostanze inattese li costringerà a trascorrere insieme due giorni e due notti senza sonno. è cosí che il ragazzo e l'uomo si conoscono davvero, per la prima volta; si specchiano l'uno nell'altro e si misurano con la figura della madre ed ex moglie, donna bellissima ed elusiva. la loro sarà una corsa turbinosa, a tratti allucinata a tratti allegra, fra quartieri malfamati, spettacolari paesaggi di mare, luoghi nascosti e popolati da creature notturne. un viaggio avventuroso e struggente sull'orizzonte della vita. con una lingua netta, di precisione geometrica eppure capace di cogliere le sfumature piú delicate, gianrico carofiglio costruisce un indimenticabile racconto sulle illusioni e sul rimpianto, sul passare del tempo, dell'amore, del talento.

MARAINI DACIA: LA LUNGA VITA DI MARIANNA UCRIA


BRADLEY ZIMMER MARION: 7° LIBRO DEL CICLO DI DARKOVER - NAUFRAGIO SULLA TERRA DI DARKOVER

Risguardo di copertina

la 'saga di darkover' racconta le vicende del quarto pianeta della stella di cottman, un tempo popolato da una razza non-umana. qui, in seguito a un naufragio, si stabilisce un gruppo di coloni terrestri che danno vita, nel corso di secoli e secoli, a una civiltà non tecnologica, di stampo feudale e basata in larga misura sulla magia.

CAROFIGLIO GIANRICO: LA MISURA DEL TEMPO

Risguardo di copertina

tanti anni prima lorenza era una ragazza bella e insopportabile, dal fascino abbagliante. la donna che un pomeriggio di fine inverno guido guerrieri si trova di fronte nello studio non le assomiglia. non ha nulla della lucentezza di allora, è diventata una donna opaca. gli anni hanno infierito su di lei e, come se non bastasse, il figlio iacopo è in carcere per omicidio volontario. guido è tutt'altro che convinto, ma accetta lo stesso il caso; forse anche per rendere un malinconico omaggio ai fantasmi, ai privilegi perduti della giovinezza. comincia così, quasi controvoglia, una sfida processuale ricca di colpi di scena, un appassionante viaggio nei meandri della giustizia, insidiosi e a volte letali. una scrittura inesorabile e piena di compassione, in equilibrio fra il racconto giudiziario - distillato purissimo della vicenda umana - e le note dolenti del tempo che trascorre e si consuma.

TOLSTOJ LEV NIKOLAEVIC: ANNA KARENINA - PARTE 1


CAMUS ALBERT: LA PESTE


VOLO FABIO: UN POSTO NEL MONDO

Risguardo di copertina

michele ha un amico, federico. uno di quegli amici con i quali dividi tutto: l'appartamento, la piazza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne.un giorno federico decide di mollare tutto e partire. stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sè. michele invece resta. quando torna, dopo cinque anni, federico è cambiato. ora è sereno, innamorato di una donna (sophie) e della vita. sembra una storia a lieto fine, ma non è così. federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. ritornerà ( a sorpresa) nascosto dietro gli occhi di una bambina, angelica.le vicende di michele, federico, francesca e sophie sono quelle di un gruppo di giovani alla ricerca del loro posto nel mondo. in questo nuovo libro fabio volo mette insieme le vite dei protagonisti come i pezzi di un puzzle, scegliendo ancora una volta l'universo femminile come codice d'accesso.

STEEL DANIELLE: LA DUCHESSA

Risguardo di copertina

inghilterra, xix secolo. angélique latham, orfana di madre, cresce nel magnifico castello inglese di belgrave, circondata dall'amore del padre phillip, il duca di westerfield, e in compagnia dei due fratellastri. intelligente, ben istruita e bellissima, a diciotto anni aiuta il genitore a gestire gli affari di famiglia. ma una grave malattia sorprende phillip, il quale, sapendo che la legge estromette angélique dall'eredità, poco prima di morire consegna alla figlia, in gran segreto, un'ingente somma di denaro, allo scopo di proteggerla anche dalle angherie dei fratellastri. la ragazza infatti, poco dopo i funerali, viene cacciata di casa dagli eredi maschi. ma quando si cade bisogna sapersi rialzare: per questo angélique parte alla volta di parigi e ricomincia da capo. e il destino, si sa, aiuta chi osa: camminando per le strade della capitale, angélique si imbatte in una giovane prostituta in fuga da un uomo violento. dopo averle prestato soccorso, un'idea la folgora: con il contributo lasciatole dal padre, aprirà un'elegante casa di piacere. nasce così le boudoir, il luogo prediletto da uomini d'affari, politici e aristocratici, un rifugio sicuro per i più peccaminosi segreti, dove i desideri carnali vengono esauditi da splendide donne protette dalla duchessa angélique. ma questa nuova vita, sempre sull'orlo dello scandalo, è davvero il riscatto che angélique cerca?

FLETCHER JESSICA - BAIN DONALD: LA SIGNORA IN GIALLO: UNA FATALE MELODIA

Risguardo di copertina

cindy ha soltanto diciotto anni. con la sua aria vulnerabile e il viso pallido pieno di lentiggini, sembra persino più giovane della sua età, eppure ha già dimostrato un raro talento naturale per la musica e come cantautrice. ma la creatività va coltivata, e jessica lo sa bene; così, insieme a un'associazione di cabot cove che da quasi un decennio aiuta i giovani promettenti come cindy a costruirsi un futuro, decide di assegnarle una borsa di studio perché possa andare a nashville, nel tennessee, tempio mondiale della musica country, per realizzare il suo sogno. o almeno provarci. certo, l'idea che una ragazza così giovane si trovi catapultata in una nuova città sconosciuta, sola per la prima volta in vita sua, solleva qualche preoccupazione, ma la speranza di vedere cindy sbarcare il lunario ha la meglio sull'apprensione. quando, però, qualche settimana più tardi, arriva la notizia che cindy è stata accusata dell'omicidio a sangue freddo di un noto produttore musicale, l'intera cabot cove è sotto shock. a jessica non rimane altra scelta che fare le valigie e partire, per smascherare il vero colpevole e far sì che quella di cindy non sia l'ultima canzone.

ALIGHIERI DANTE: LA DIVINA COMMEDIA - INFERNO


MIELI PAOLO: LE STORIE, LA STORIA

Risguardo di copertina

il volume, attraverso libri e documenti pubblicati o venuti alla luce in questo scorcio di fine millennio, aiuta a capire i problemi di adesso. paolo mieli si dichiara erede di due grandi storici contemporanei, romeo e de felice, e anche facendo tesoro del loro insegnamento, compie una analisi rigorosa, grazie alla quale si riescono ad individuare i collegamenti meno immediati e più nascosti tra passato e presente.

MARAINI DACIA: IL TRENO DELL'ULTIMA NOTTE

Risguardo di copertina

emanuele è un bambino ribelle e pieno di vita che vuole costruirsi un paio di ali per volare come gli uccelli. emanuele ha sempre addosso un odore sottile di piedi sudati e ginocchia scortecciate, l'"odore dell'allegria". emanuele si arrampica sui ciliegi e si butta a capofitto in bicicletta giù per strade sterrate. ma tutto ciò che resta di lui è un pugno di lettere, e un quaderno nascosto in un muro nel ghetto di lodz. per ritrovare le sue tracce, amara, l'inseparabile amica d'infanzia, attraversa l'europa del 1956 su un treno che si ferma a ogni stazione, ha i sedili decorati con centrini fatti a mano e puzza di capra bollita e sapone al permanganato. amara visita sgomenta ciò che resta del girone infernale di auschwitz-birkenau, percorre le strade di vienna alla ricerca di sopravvissuti, giunge a budapest mentre scoppia la rivolta degli ungheresi, e trema con loro quando i colpi dei carri armati russi sventrano i palazzi. nella sua avventura, e nei destini degli uomini e delle donne con cui si intreccia la sua vita, si rivela il senso della catastrofe e dell'abisso in cui è precipitato il novecento, e insieme la speranza incoercibile di un mondo diverso.

MARAINI DACIA: BUIO


FERRANTE ELENA: L'AMICA GENIALE VOL.1

Risguardo di copertina

il romanzo comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. l'autrice scava nella natura complessa dell'amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, napoli, l'italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. e tutto ciò precipita nella pagina con l'andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l'autrice ci ha abituati. si tratta di quel genere di libro che non finisce. o, per dire meglio, l'autrice porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell'infanzia e dell'adolescenza di lila e di elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto.

PIRANDELLO LUIGI: COSI' E' SE VI PARE


TOLSTOJ LEV NIKOLAEVIC: ANNA KARENINA - PARTE 2


RUSSO CARLA MARIA: IL CAVALIERE DEL GIGLIO

Risguardo di copertina

inizi del 1200. firenze è dilaniata dalla guerra civile: guelfi contro ghibellini, papato contro impero. le torri pullulano di argani e catapulte, pronte a scagliare massi sui tetti. pur di sopraffarsi, le fazioni lanciano pece infuocata sulle dimore degli oppositori. la città brucia e il sangue scorre nelle strade. tra i combattenti si distingue un valoroso condottiero, un brillante capo politico, un uomo con forte senso dell'onore: è il giovane farinata degli uberti, erede di una delle più antiche e potenti casate cittadine. e proprio farinata a guidare le truppe fiorentine contro siena, l'acerrimo nemico di sempre, e a condurle al trionfo da una situazione che pareva disperata. è ancora lui a far garrire i gonfaloni del giglio sul colle a ridosso delle mura senesi e, dopo la vittoria, a risparmiare la città prostrata. ma forse a influenzare l'impavido guerriero, lo stratega imbattibile, è stato l'incontro, nel momento più feroce della battaglia, con l'unica donna in grado di tenergli testa, la bella adeleta, fierissima senese, che invece di fuggire dal nemico e rinchiudersi come le altre tra le mura della città, ha reciso la sua folta chioma, ha impugnato le armi e ha combattuto strenuamente fino alla fine. due anime intrepide e pugnaci che non potevano che innamorarsi e legarsi per sempre. ma il più grande amore di farinata resta firenze e la fedeltà ai propri ideali.

AMMANITI NICCOLO': ANNA

Risguardo di copertina

in una sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. e giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. con "anna" niccolò ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. perché, come scopre anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa".